Menu

      

Asti, si è concluso il Trofeo della Resistenza

 

Con il successo di Roberto Messicani-Luigi Fantin-Adriano Musso (Enel FITel) si è concluso il Trofeo della Resistenza, la gara notturna più longeva dell’Astigiano (la prima edizione risale al 1945), organizzata anche quest’anno dal circolo Way Assauto di corso Chiesa ad Asti. In finale la terna dell’Enel ha battuto 13-3 i locali Piero Furlanetto-Germano Mariuzzo-Enzo Rabezzana, che non sono riusciti a rendere la vita difficile agli avversari. In semifinale sono stati eliminati Luisella Gonella-Angela Bonello-Luigi Freilone (Perosini) e Franco Canta-Carlo Spruglioli-Giorgio Ponzone (Sandamianese). Alla gara hanno partecipato 16 terne CDD sotto la direzione dell’arbitro Federico Conti.

Nelle foto la terna dell’Enel FITeL e la terna della Way Assauto con l’arbitro Conti.

 

Antonella Laurenti

 

 

 

Accedi per commentare

"Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perché viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.

Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001."