Menu

      

× Spazio dedicato alle discussioni sui regolamenti FIB.

Nuove regole internazionali

Di più
16/10/2017 15:22 #28101 da alberto
alberto ha risposto alla discussione Nuove regole internazionali
Scusami Nicola, ho letto mail il tuo post, ti riferivi alla modifica di pestare la riga. Non ne ho la più pallida idea di questa modifica di regolamento. Proprio non ne ho idea

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
16/10/2017 17:58 #28105 da pao51
pao51 ha risposto alla discussione Nuove regole internazionali
sembra che il coni si sia chiesto come mai nel nostro sport sia permesso il pestare la riga mente in tutti gli altri e' fallo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
16/10/2017 18:36 - 16/10/2017 18:38 #28106 da glizio
glizio ha risposto alla discussione Nuove regole internazionali
ok...,
e al "Sig. Coni" nessun addetto ai lavori è stato in grado di spiegare il motivo?
mi pare che uno a caso tra Roby Favre e Marco Bricco sarebbero stati certamente in grado di farlo in maniera esaustiva.
In questo modo al Coni saranno certamente contenti nel vedere che la riga non viene calpestata, e a noi che giochiamo, se continueremo a giocare, gireranno sempre di più i c_gl__ni nel vedere che la riga è concessa superarla di 2 metri ma non di calpestarla a metà piede.

Per la cronaca nelle gare di atletica in pista in corsia la riga può essere calpestata, non la si può oltrepassare, e comunque in curva se si calpesta oltre il concesso la riga esterna, talvolta non si viene sanzionati (con la squalifica) se si ritiene che ciò non porti vantaggio.

In merito ai bersagli della staffetta, ho già espresso il mio modesto parere: le regole sono stabilite da decine di anni e non si ottiene alcun miglioramento rendendo sulla carta l'obiettivo da raggiungere più facile. Tanto le coppie russe, svizzere, ungheresi, olandesi che agli ultimi mondiali hanno colpito tra 10 e 13 bersagli, non è che ne colpiranno improvvisamente 48. Grammi sono e grammi rimangono.
Piuttosto, se ci teniamo a far crescere altre nazioni, che si investa mandando dei tecnici, non dei politici, ad insegnare cosa vuol dire fare una staffetta e un progressivo e magari, fra una decina di anni ci sarà qualche risultato, come si sta avendo dalla cina, dalla turchia, dal cile che non sono ancora al top ma sono cresciuti.

ora vado a provare a tirare col passo falso, se sono bravo a perdere 3 cm col destro, magari guadagno 1,82 mt col sinistro... nel cambio ci guadagno.
cari saluti a tutti.
gianni lizio
Ultima Modifica: 16/10/2017 18:38 da glizio.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
16/10/2017 18:51 #28108 da Laus
Laus ha risposto alla discussione Nuove regole internazionali
Dopo questa della riga da non pestare e la riduzione dei bersagli nella staffetta (in vista della staffetta mista che si farà alle Olimpiadi) aspetto con ansia la prossima trovata per snaturare il nostro sport e permetterci di andare a Parigi 2024.
Provo a indovinare la prossima: nel basket per controllare la validità di un tiro a fil di sirena si guarda quando la palla esce dalle mani del cestista. Mentre nei tiri veloci si guarda quando la boccia metallica colpisce la boccia bianca. Se il CONI se ne accorge ci fa cambiare anche questo, speriamo in una svista. :laugh: :laugh: :laugh: :laugh: :laugh:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
16/10/2017 19:05 #28110 da glizio
glizio ha risposto alla discussione Nuove regole internazionali
se la modifica dei bersagli è dettata dalla voglia sfrenata di andare alle Olimpiadi e magari con la prova mista, allora inventiamoci la staffetta mista con bersagli 1 e 3.
Verrà disputata solo (speriamo) alle olimpiadi, con i Mana, i Roggero, ecc..., che tirano 4 bocciate in 18/20 secondi e la compagna di turno, Venturini, Traversa, Falconieri, ecc..., che ne impiega 21/22.
2 secondi a bocciata possono far sorridere, ma a questo livello e con questi numeri, le ragazze finiranno stremate e i giovani maschi freschi come rose.
Per carità!!!! Ma di cosa stiamo parlando?!?!?!? :evil: :evil: :evil: :ohmy: :ohmy: :ohmy: :ohmy:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
16/10/2017 20:55 #28115 da ghitus
ghitus ha risposto alla discussione Nuove regole internazionali
Ma la novità del non pestare la riga da chi è venuta fuori ? Solo per sapere visto che l'80 % dei bocciatori verrà messa fuori competizione, a meno che non si voglia fare modificare la bocciata a gente over 60 ( la stragrande maggioranza) che da 50 anni boccia in quella maniera...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
17/10/2017 08:31 #28119 da Evgenij_Onegin
Evgenij_Onegin ha risposto alla discussione Nuove regole internazionali
Se il Coni si è posto la domanda di cui parlava Pao51 ha trascurato altri aspetti, tipo che ci sono sport in cui le righe sono considerate parte del campo e altri in cui sono out. C'è da sperare che non venga in mente di uniformarci all'atletica, dove nelle discipline di lancio e di getto ci sono limiti da non superare mai, nemmeno dopo che l'oggetto ha lasciato la mano.
Sarà una grana un po' per tutti. Chi si mette contro gli assi dovrà accorciare i passi, chi ha spazio alle spalle dovrà comunque cambiare riferimenti. Se davvero pensata così è un'altra modifica grottesca, di nessuna utilità pratica, che rende più complicato giocare e basta.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
17/10/2017 08:37 #28120 da alberto
alberto ha risposto alla discussione Nuove regole internazionali
Scusate, in tanti state facendo il nome del CONI. Domanda: che c'entra il CONI con questa nuova regola? Solo per info, grazie

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
17/10/2017 08:38 - 17/10/2017 08:39 #28121 da Evgenij_Onegin
Evgenij_Onegin ha risposto alla discussione Nuove regole internazionali
Non lo so. Commentavo quanto detto da Pao51, senza prenderlo per certo.
Ultima Modifica: 17/10/2017 08:39 da Evgenij_Onegin.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
17/10/2017 10:09 #28125 da reny_lucco
reny_lucco ha risposto alla discussione Nuove regole internazionali
Buon dì a tutti!

Non mi schiero nè pro nè contro a queste nuove disposizioni, in quanto non si sa ancora bene il motivo per il quale siano state prese queste decisioni (sono fatto così, prima di sentenziare a prescindere, preferisco aspettare per poi trarre conclusioni finali certe e fondate).

Però 3 riflessioni le vorrei fare:

1-siamo l'unico sport dove la stessa "riga" viene usata in 2 maniere diverse

2-non credo che sia stata una decisione presa per eliminare il "passo falso" o la bocciata in fallo

3-se per anni si è fatto alla stessa maniera, non vuol dire che andasse bene o fosse giusto (parlo in generale del "mondo regolamenti bocce"), anche perchè se no il nostro sport non sarebbe arrivato a certi punti di rasentamento (sopratutto numerico).
Negli anni modifiche ce ne sono state, dai pallini salvezza infiniti a quadrette che si potevano tirare dalla prima bocciata alla penultima (tratto da fonti datate), poi 2 pallini a 25 cm, poi uno a 50 cm (solo per citare alcuni esempi).

Bisogna vedere i motivi pratici per tali modifiche.

Saluti

RLC

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.168 secondi

"Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perché viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.

Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001."