Menu

      

× Spazio dedicato alle discussioni sui Mondiali, Europei ecc...

Campionato Mondiale U18/U23 - Casablanca 2015

  • Simo89
  • Avatar di Simo89 Autore della discussione
  • Offline
  • Moderatore
  • Moderatore
Di più
05/09/2015 13:09 #24542 da Simo89
Simo89 ha risposto alla discussione Campionato Mondiale U18/U23 - Casablanca 2015
Matteo Mana e Stefano Aliverti Campioni del Mondo staffetta Under 18!!! Battuti in finale gli sloveni Povh e Svara 47/60 a 43/57.
Ringraziano per il messaggio: Loris

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • culturesportboules
  • Avatar di culturesportboules
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Platinum Boarder
Di più
05/09/2015 14:45 - 06/09/2015 09:44 #24543 da culturesportboules
culturesportboules ha risposto alla discussione Campionato Mondiale U18/U23 - Casablanca 2015
Les finalistes du tir rapide en double lors de la présentation : Slovénie contre Italie.

Ultima Modifica: 06/09/2015 09:44 da alberto.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
05/09/2015 16:20 - 05/09/2015 16:20 #24544 da alberto
alberto ha risposto alla discussione Campionato Mondiale U18/U23 - Casablanca 2015
Altro oro per l'Italia. Questa volta è Giacomo Ormellese ad essere salito sul più alto gradino del podio del Combinato battendo Gianni Bresciano in finale.
Ultima Modifica: 05/09/2015 16:20 da alberto.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
05/09/2015 17:18 #24545 da alberto
alberto ha risposto alla discussione Campionato Mondiale U18/U23 - Casablanca 2015
Simone Ariaudo, terza medaglia d'oro per l'Italia, questa volta nel Tiro di Precisione U18.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
05/09/2015 17:34 #24546 da canevarolo
canevarolo ha risposto alla discussione Campionato Mondiale U18/U23 - Casablanca 2015
Campionati super positivi per gli azzurrini. Al momento 3 ori e 1 bronzo ........ non male . Bravi ragazzi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Simo89
  • Avatar di Simo89 Autore della discussione
  • Offline
  • Moderatore
  • Moderatore
Di più
05/09/2015 20:35 #24547 da Simo89
Simo89 ha risposto alla discussione Campionato Mondiale U18/U23 - Casablanca 2015
Arriva il quarto oro per l'Italia ed è anche il quarto titolo mondiale in carriera per Matteo Mana: l'atleta della Borgonese ha battuto in finale il croato Coric 44/48 a 36/46. L'Italia domina nel medagliere con 4 ori e 1 bronzo, seguita da Croazia e Tunisia; delude invece la Francia che conquista solo tre bronzi.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
05/09/2015 20:57 #24548 da alberto
alberto ha risposto alla discussione Campionato Mondiale U18/U23 - Casablanca 2015
Si è concluso il Mondiale Giovanile under 18 ed under 23 di bocce che si è tenuto a Casablanca in Marocco. che ha visto la presenza di 21 nazioni.

Per l’Italia guidata dal ct Piero Amerio un bottino di cinque medaglie : quattro ori ed un bronzo

Negli under 18 , nella prova della staffetta con Matteo Mana e Stefano Aliverti che in finale hanno battuto con il punteggio di 47 su 60 la Slovenia con Svara e Povh che ha totalizzato 43/57. Bronzo per Croazia con Nacinivic e Coric la Francia con Perrault e Bonnet-Ligeon.

Nel tiro progressivo , vittoria di Matteo Mana con 44 su 48 in finale superava Ivan Coric della Croazia . Bronzo per Argentina con Lucas Hecker e Francia con Valentin Perrault.

Nel tiro di precisione under 18 oro con l’azzurro Simone Ariaudo, che in finale totalizzava 31 punti; argento per l’algerino Iskandar Beltayef con 21; bronzo per il monegasco Gianni Bresciano ed il croato Mateo Nacinivic.



Per gli under 23 nella prova a coppie oro per la Tunisia con Mohamed Chouchane e Wassim Khmiri che in finale superavano per 11 a 4 il Cile con Gerardo Munoz e Franco Barbano. Bronzo per Italia con Simone Mana e Stefano Zucca ( battuti in semifinale dai cileni per 13 a 3) ed Argentina con Nicolas Pretto e Gaston Demarco

.Nel combinato oro per Giacomo Ormellese che in finale superava per 22 a 21 Gianni Bresciano del Monaco. Bronzo per l’Argentina con Gaston Demarco e Mohamed Chouchane della Tunisia.

Nella prova individuale vittoria di Piero Cubela della Croazia per 13 a 2 contro ll’Algeria con Sid Ahmed Boufateh , Bronzo per Nicolas Pretto delll’Argentina ed il francese Sebastien Belay. Ottavo l’azzurro Simone Mana

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
06/09/2015 09:35 #24549 da alberto
alberto ha risposto alla discussione Campionato Mondiale U18/U23 - Casablanca 2015
Si è concluso a Casablanca il campionato del mondo giovanile, con l'Italia che ha letteralmente fatto saltare il banco con le sue 4 medaglie doro ed una di bronzo. Il titolo degli under 23 è stato conquistata da Giacomo Ormellese nella specialità del combinato. In finale ha superato di misura (22-21) Gianni Bresciano, portacolori del Principato di Monaco. Bronzo per il tunisino Mohamed Chouchane e l'argentino Gaston Demarco. A coppie l'Italia si è fermata sul terzo gradino del podio : Simone Mana e Stefano Zucca sono stati sconfitti in semifinale (13-3) dai cileni Munoz e Barbano. La corona della specialità è finita sul capo del tandem tunisino Chouchane-Khmiri. Nulla da fare invece nell'individuale, dove Simone Mana è stato costretto ad arrendersi nei quarti di finale dinanzi al croato Pero Cubela, poi laureatosi campione del mondo grazie al successo ai danni dell'algerino Sid Ahmed Boufateh (13-2). Medaglie di bronzo per l'argentino Nicolas Pretto e il francese Sebastien Belay. Bottino pieno invece per gli under 18. Nella staffetta gli azzurri Matteo Mana e Stefano Aliverti sono saliti sul tetto del mondo grazie allo score di 47 su 60 che ha schiantato gli sloveni Svara-Povh (43/57). Terzo posto per i francesi Perrault-Bonnet Ligeon e i croati Nacinivic-Coric. Nel tiro di precisione Simone Ariaudo ha confermato il momento magico salendo in cattedra con il punteggio di 31. Dietro al nostro campione iridato sono finiti l'algerino Iskandar Beltayef (21), il monegasco Gianni Bresciano (17) e il croato Mateo Nacinivic (15). La sfida finale del tiro progressivo ha premiato Matteo Mana. L'azzurro non ha lasciato scampo al croato Ivan Coric battendolo con un eloquente quanto pesante 44 su 48 a 35 su 46. Bronzi per il francese Valentin Perrault e l'argentino Lucas Hecker.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
06/09/2015 09:42 #24550 da Antonella
Antonella ha risposto alla discussione Campionato Mondiale U18/U23 - Casablanca 2015
Bravi bravi bravi gli azzurrini! Che gli Over sappiano prendere esempio dai loro "piccoli" colleghi!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
06/09/2015 12:19 #24551 da alberto
alberto ha risposto alla discussione Campionato Mondiale U18/U23 - Casablanca 2015
L'Italia ha trionfato nel mondiale giovanile disputato dal 1 al 5 settembre nella marocchina Casablanca. Il medagliere della rassegna iridata è dominato dal colore azzurro ed è quanto mai eloquente nella sua entità: 4 medaglie d'oro ed una di bronzo. Sul secondo gradino della graduatoria iridata la Croazia con un oro, un argento e due bronzi, poi la Tunisia, un oro e un bronzo. Dietro l'Algeria con due argenti. E questo la dice lunga sull'impresa della nazionale azzurra arrivata in Marocco accompagnata dal general manager Dante D'Alessandro, dal commissario tecnico Piero Amerio e dal preparatore atletico Marco Basilio.

A far la parte del leone sono stati gli under 18. Simone Ariaudo (foto) ha svettato per l'intero campionato stabilendo ad ogni prova il punteggio più alto (21, 32). Lo ha fatto anche nella finale a quattro tenendo a debita distanza gli sfidanti Iskandar Beltayef, algerino arrivato a 21, Gianni Bresciano, l'italiano che gareggia per il Principato di Monaco (17) e il croato Mateo Nacinivic, arrivato a 15. Oro pure al collo degli staffettisti Matteo Mana e Stefano Aliverti. Partiti con un 37 su 47, che pareva già troppo lontano dal 46 su 60 stabilito dai francesi Perrault-Bonnet Ligeon, gli italiani sono saliti in progressione a 45/55, 46/58, 51/59 (miglior punteggio del mondiale), per chiudere la sfida che valeva il titolo , sul 47/60 utile a superare il 43 su 57 degli sloveni Svara-Povh. Si erano fermati sul terzo gradino, i francesi Perrault-Bonnet Ligeon (43/58) e i croati Nacinivic-Coric (40/57).

L'altro titolo iridato degli allievi lo ha colto Matteo Mana nel tiro progressivo. Dopo i punteggi di 40/44, 36/48, 40/48, nella sfida per l'oro è salito a 44 su 48; troppi per il croato Ivan Coric non andato più in là dei 35 su 46. Il francese Valentin Perrault e l'argentino Lucas Hecker si sono fermati sul terzo gradino (34/47 e 32/46).

Inferiore il bilancio degli under 23 che hanno conquistato una medaglia d'oro ed una di bronzo. La corona iridata è finita sul capo di Giacomo Ormellese. Il veneto aveva chiuso il cammino della poule 3, con i successi ai danni del libico Fayad (23-16) e dell'argentino Demarco (22-20); nei quarti di finale non ha incontrato grosse difficoltà a piegare il marocchino El Ghofrani (25-17), ma nei successivi due impegni si è dovuto superare per aver ragione, prima del tunisino Chouchane (25-23) e in finale di Gianni Bresciano, costretto alla resa sul punteggio di 22-21. In semifinale il portacolori monegasco aveva prevalso per 23-22 sull'argentino Demarco. La coppia Simone Mana-Stefano Zucca non ha trovato la giocata della svolta contro i cileni Munoz-Barbano ed ha finito per crollare 13-3 in semifinale. Il titolo è finito nelle mani del tandem tunisino Chouchane-Khmiri, bravo a fermare sul punteggio di 11-4 la stessa coppia cilena. Insieme agli azzurri sono finiti sul terzo gradino gli argentini Pretto-Demarco. L'unica specialità che non ci ha visti salire sul podio è stata l'individuale. Per Simone Mana il campionato si è concluso nei quarti di finale per mano del croato Pero Cubela (13-3), poi incoronato re dei solisti grazie al successo finale ai danni dell'algerino Sid Ahmed Boufateh (13-2). Bronzo anche per l'argentino Nicolas Pretto.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.188 secondi

"Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perché viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.

Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001."