Menu

      

× Spazio dedicato alle proposte o ai consigli da far pervenire direttamente alla FIB. Viceversa spazio dedicato alle comunicazioni della FIB nel quale commentare, criticare, avanzare proposte di cambiamento.

interpretazione regolamento dei giocatori

  • iw1qnn
  • Avatar di iw1qnn Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
Di più
02/03/2018 21:33 #28678 da iw1qnn
iw1qnn ha creato la discussione interpretazione regolamento dei giocatori
Sul regolamento in oggetto leggo: ]Verra' attribuito a ciascun giocatore un quoziente punti/partecipazioni.
Per i passaggi tra le varie categorie verrà presa in considerazione la classifica dei coefficienti degli
atleti che hanno partecipato ad almeno 6 gare
Ovvero quoziente e coefficiente vengono considerati la stessa cosa?
Ovvero la classifica sara' stilata in base al quoziente punti diviso partecipazioni senza considerare il punteggio assoluto?
Ringrazio per l'attenzione e resto in attesa di un chiarimento autorevole ed esaustivo dalla Federazione.
Piero Piendibene

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
03/03/2018 12:07 #28680 da ghitus
ghitus ha risposto alla discussione interpretazione regolamento dei giocatori
Prima di risponderti vorrei capire quale è la versione ufficiale del regolamento degli atleti in vigore visto sul vecchio sito ce ne è una e sul nuovo un altra. Ve le allego tutte e due e guardate cosa c'è scritto all'articolo 7 comma 1. Sul regolamento pubblicato sul vecchio sito si fa riferimento sul come comportarsi per i passaggi per gli atleti che hanno partecipato a meno di 6 gare, su quello pubblicato sul nuovo sito non si fa cenno a questa circostanza. Se non ricordo male la versione pubblicata sul vecchio sito è successiva a quella pubblicata sul nuovo, pertanto consiglierei a chi ha modificato il sito di pubblicare i documenti corretti, di confusione penso se ne sia già creata tanta. In merito alla tua domanda ti confermo che il criterio dovrebbe essere quello che te hai scritto, ossia una classifica del quoziente ricavato dalla divisione tra i punti e le presenze. Rimane da chiarire come comportarsi con chi fa meno di 6 gare, qua dovrebbe valere la valutazione tecnica.

Regolamento vecchio sito: old.federbocce.it/files/Regolamenti/2018/Regolamento%20degli%20atleti%202018.pdf
Regolamento nuovo sito: www.federbocce.it/normative/regolamenti/1190-regolamento-degli-atleti-2018-1/file.html
Ringraziano per il messaggio: iw1qnn

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • iw1qnn
  • Avatar di iw1qnn Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
Di più
03/03/2018 18:25 #28682 da iw1qnn
iw1qnn ha risposto alla discussione interpretazione regolamento dei giocatori
la frase che ho riportato e' esattamente quanto scritto sul regolamento delgli stleti estratto dal sito nuovo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • iw1qnn
  • Avatar di iw1qnn Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
Di più
03/03/2018 18:44 #28683 da iw1qnn
iw1qnn ha risposto alla discussione interpretazione regolamento dei giocatori
Per Ghitus mi hai messo un pulce nell'orecchio e sono andato a vedere il Regolamento degli atleti sul sito vecchio ed hai ragione perche c'e' un'altra versione che incollo qui sotto
I punti ottenuti dagli atleti, considerando la tabella sopra riportata, verranno divisi per il numero
delle partecipazioni, ottenendo così un quoziente che verrà preso in considerazione per i passaggi
di categoria.
Per tali passaggi, verrà presa in considerazione la classifica dei quozienti degli atleti che hanno
partecipato ad almeno 6 gare. Gli atleti con un numero inferiore di partecipazione verranno valutati
singolarmente dal Comitato Tecnico Federale”.
qui mi sembra molto piu' chiara..bisogna vedere qual'e' l'ultima!!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.139 secondi

"Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perché viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.

Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001."