Menu

      

× Spazio dedicato alle proposte o ai consigli da far pervenire direttamente alla FIB. Viceversa spazio dedicato alle comunicazioni della FIB nel quale commentare, criticare, avanzare proposte di cambiamento.

Visite mediche e defribillatori

  • franiero
  • Avatar di franiero Autore della discussione
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Expert Boarder
Di più
15/08/2015 22:09 #24438 da franiero
franiero ha creato la discussione Visite mediche e defribillatori
Ad ottobre scade la proroga del Decreto Balduzzi che impone ai gestori degli impianti sportivi,
di munirsi di defibrillatore (costo dai 1000 ai 1500 euro)ma soprattutto di personale formato attraverso appositi corsi,
in grado di utilizzarlo nei casi che,ovviamente nessuno si augura.
Il decreto recita che alcuni sport sono esentati,tra i quali sta scritto: " bocce(escluso bocce in volo)".
Qualcuno ha notizie piu' precise in merito?
Il defibrillatore e relativo personale sono obbligatori solo per le manifestazioni ufficiali o tutti i giorni?
Ed il nostro sport e' compreso tra quelli che devono adottare tali misure?
Ovviamente non voglio assolutamente mettere in dubbio l'utilita' della macchina e i principi
di prevenzione per la quale vengono adottate tali norme, ma sicuramente,viste le sanzioni penali gravi,
in caso di inadempienza relativa a mancanza immediata di soccorso ad un giocatore infartuato(si parla
di omicidio colposo nei casi piu' gravi)attendo magari dalla federazione una parola piu' chiara in merito
per quanto riguarda i nostri bocciodromi:
Grazie e saluti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • franiero
  • Avatar di franiero Autore della discussione
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Expert Boarder
Di più
21/03/2016 10:42 #25459 da franiero
franiero ha risposto alla discussione Visite mediche e defribillatori
Non mi risulta aver letto piu' nulla di ufficiale su questo argomento, solamente una rassicurazione verbale
del dirigente del mio comitato sulla proroga del provvedimento.
Sarebbe pero' interessante approfondire perché tocca in modo pesante le responsabilita' dei presidenti.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
22/03/2016 08:31 #25464 da alberto
alberto ha risposto alla discussione Visite mediche e defribillatori
Ciao Francesco, prova a chiamare questo numero 3333496907 Medici in Piazza, ti daranno tutte le info necessarie
Ringraziano per il messaggio: franiero

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
23/03/2016 08:55 - 23/03/2016 08:59 #25475 da alberto
alberto ha risposto alla discussione Visite mediche e defribillatori
Ciao, per pura combinazione oggi mi è arrivato un giornalino della Camera di Commercio della mia città e ho fotografato questo:


Allegati:
Ultima Modifica: 23/03/2016 08:59 da alberto.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
23/03/2016 11:23 #25476 da gianni
gianni ha risposto alla discussione Visite mediche e defribillatori
vorrei rispondere al ( problema ) defibrilltori. Io sono dello staff sanitario di " medici in piazza " di cui già molte bocciofile hanno usufruito per le visite mediche. Per quanto riguarda defibrillatori sono obbligatori entro il mese di luglio in tutti i centri sprortivi ( escluso bocce raffa , carte, bigliardo ecc) sempre , durante gare e allenamenti. Ricordo che noi abbiamo stipulato un accordo con un ' azienda che distribuisce defibrillatori al costo concordato di euro 950,00 compreso di corso di abilitazione per due persone. Ricordo anche le visite altrettanto obbligatorie con ECG che a partire dal mese di Aprile costeranno euro 20,00 per il solo certificato medico , e per chi deve sottoporsi ad ECG euro 15,00 in aggiunta. le quali verranno effettuate in ore serali nella vostra bocciofila. Confermo che il non adeguarsi ,(in caso di incidenti ) comporta una denuncia per omicidio colposo per il Presidente.( ed e già successo ) quindi non sottovalutata le regole e molto rischioso. Se volete ulteriori informazioni nella home di questo sito trovate il telefono.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • franiero
  • Avatar di franiero Autore della discussione
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Expert Boarder
Di più
26/03/2016 11:20 #25501 da franiero
franiero ha risposto alla discussione Visite mediche e defribillatori
Pur comprendendo il nobile scopo del decreto e l'utilita' indubbia del defibrillatore
vorrei pero' far notare la difficolta' nell'attuazione dello stesso e soprattutto come il conferire la responsabilita'
al Presidente di societa' sia profondamente iniquo.
Innanzitutto la distinzione di bocce in volo e raffa e' ridicola almeno che nel nostro caso non si intendano specificatamente
le corse di staffetta e progressivo che comportano uno sforzo fisico importante.Per quanto riguarda poi l'impianto,e' risaputo
che,io parlo nel mio caso,il bocciodromo esterno e' disponibile,come puo' esserlo un campetto di calcio tutti i giorni ed e' a disposizione di chiunque 24 ore al giorno,come dobbiamo fare? D'altra parte tutti i giorni vediamo persone che praticano la corsa nei nostri paesi,se hanno la tessera di una societa' sportiva cosa fara' il presidente,dovra' scortarlo con il defibrillatore,
perché e' considerato un allenamento,cosi' come una partita di bocce al pomeriggio?Ringrazio il Sig.Gianni per la risposta in generale,ma credo che,se tale decreto entrasse in vigore cosi' descritto,il 50% delle societa' di medio-basso livello si scioglierebbe o rischierebbe il peggio magari inconsapevole,anche perché vedo che questo tema non suscita popolarita' fra i dirigenti.
Infine,se tale imposizione,pur gia' premesso nel bene degli sportivi,e' importante per la collettivita',perché il Coni non se ne
assume l'onere economico e strozza le piccole societa' che gia' sopravvivono a malapena con il volontariato e i loro mezzi
a spese di affiliazione,omologazioni,tasse gare ecc....????
Grazie,saluti e Buona Pasqua
ps:sarebbe bene sentire anche le opinioni di altri presidenti e dirigenti...........

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
26/03/2016 18:32 #25502 da gianni
gianni ha risposto alla discussione Visite mediche e defribillatori
vorrei ancora rispondere : Se Lei comprende il nobile scopo , 1° mi pare che sia nobile avere in una struttura dove per qualche motivo si riunisce della gente (tipo un supermercato ecc.) vi sia un apparecchio che possa salvare una vita . 2° La distinzione tra bocce in volo e la raffa (esente) e che per chi a fatto il decreto concerne nello sforzo del bocciatore del volo che il bocciatore della raffa non fa. ( so che e ridicolo ma e cosi ) 3° Se in campi esterni durante la chiusura dell'impianto qualcuno gioca all'insaputa , saranno problemi suoi visto che l'impianto e chiuso 4° Chi va a correre privatamente (mi pare ovvio) che non si può correrigli dietro , quindi se vuole rischiare se ne assume le conseguenze. 5 ° La partita del pomeriggio nell'impianto sia interno che esterno , e comunque soggetta alla regola.. Per quanto riguarda il CONI che si assuma i costi ,le posso dire che io ci lavoro sulle ambulanze ed i defibrillatori automatici ci li siamo comprati e pagati ( pensi 1 ) Ma io penso che senza offendere nessuno il mondo della bocce sia piuttosto critico per qualsiasi cosa , ma non lo è in cene organizzate feste eccetera, ma quando si tratta di rispettare delle regole si cerchi sempre dei cavilli per aggirarle , ma vorrei ricordare che visite mediche, e defibrillatori salvano delle vite( ma ovviamente sino a quando non tocca in prima persona non importa ) Faccio presente che durante nostre visite in bocciofile , facendo ECG a persone che apparentemente stavano bene , due di esse (in posti diversi) abbiamo riscontrato la sera stessa anomalie ed inviate immediatamente in ospedale e durante la stessa notte operati inserendo tre sted cardiaci. Tre giorni dopo queste persone ci hanno chiamato ringraziando ( ma non e noi che dovevano ringraziare ma chi ha fatto le regole )( se non credete vi faccio telefonare dalle persone interessate ) Comunque non facciamo drammi su certe piccolezze sono anch'io un giocatore e sono ben contento che queste regole esistano. Ciao a tutti e vi Auguro Buona Pasqua ( ricordate che durante Pasqua e Pasquetta se tutti i giocatori riparmiano 2 euro a testa per pranzo ci si compra un defibrillatore Ahahahahahaha )

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
26/03/2016 22:55 #25504 da Paul79
Paul79 ha risposto alla discussione Visite mediche e defribillatori
D'accordissimo con te ... Potrebbe servire x salvare la vita... A giocatori e spettatori.... Ancor di più che spesso non più giovanissimi...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • franiero
  • Avatar di franiero Autore della discussione
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Expert Boarder
Di più
27/03/2016 09:54 #25506 da franiero
franiero ha risposto alla discussione Visite mediche e defribillatori
Evito di continuare la polemica visto che l'eroe e' Lei .Ricordi pero' che probabilmente se esistono le societa' e' anche grazie a chi si prende le responsabilita'come i Presidenti e non parlo solo sotto il profilo della salute.Comunque le faccio presente che durante la nostra gara l'anno passato senza nessun obbligo era presente una postazione di pronto soccorso 'gratuita' con il defibrillatore perché il sottoscritto piuttosto che pensare a pranzi e cene si e' preoccupato di questo se Lei ha tempo di vedere gia' diversi mesi fa perché nessuno era informato.
La ringrazio comunque della sua cortese risposta.Franco Niero

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
30/03/2016 14:59 #25518 da gianni
gianni ha risposto alla discussione Visite mediche e defribillatori
Lungi da me fare delle polemiche, chiariamo solo delle disposizioni ( una delle poche giuste) primo sicuramente non siamo degli eroi, ma semplicemente le ho raccontato l'accaduto facendo il nostro lavoro (a questo serve) poi sicuramente non si allude all'operato della sua persona specifica, la quale a quanto Lei ha scritto le fa onore e personalmente la ringrazio a nome di tutti giocatori e spettatori della sua decisione di provvedimenti di prevenzione. Aggingo che se tutti avessero adottato i suoi provvedimenti forse non si sarebbe neanche arrivati a fare un decreto ministeriale in tal senso. Cordiali saluti a Lei e tutto il forum

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.294 secondi

"Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perché viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.

Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001."