Menu

      

× Spazio dedicato alle proposte o ai consigli da far pervenire direttamente alla FIB. Viceversa spazio dedicato alle comunicazioni della FIB nel quale commentare, criticare, avanzare proposte di cambiamento.

PROPOSTA PICCARDO. DIAMO UN SENSO NUOVO AI NOSTRI WEEK END.

Di più
24/07/2017 15:03 #27410 da reny_lucco
reny_lucco ha risposto alla discussione PROPOSTA PICCARDO. DIAMO UN SENSO NUOVO AI NOSTRI WEEK END.
Ciao a tutti,

oltre ad essere una buona idea (idea francese di molte competizioni, quella della "complementare"), anche ottima idea (anche qua come fanno molto spesso i francesi) sarebbe eseguire le competizioni (almeno la maggior parte e quelle che comunque durerebbero 2 giorni e che sia fattibile) con sistema poule, pensiamoci! E' Fattibile!

Saluti

RLC

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • REMIGIO
  • Avatar di REMIGIO Autore della discussione
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Junior Boarder
Di più
20/09/2017 22:58 #27802 da REMIGIO
REMIGIO ha risposto alla discussione PROPOSTA PICCARDO. DIAMO UN SENSO NUOVO AI NOSTRI WEEK END.
Gare con possibilità di chi perde la prima partita di continuare la sua competizione. ( non è più tollerabile impegnarsi ed allenarsi seriamente per un evento sportivo in cui il solo sorteggio può decidere il destino di una squadra ) visto che non c è una giusta ripartizione delle competenze e che i giocatori migliori sono sempre tutti insieme bisogna motivare gli atleti che lavorano seriamente, che percorrono lunghe distanze per giocare, che non guadagnano nulla . Quindi chi perde la prima partita deve avere la possibilità di giocarne una seconda.
Poi secondo punto. Bisogna riclassificare le varie categorie e la federazione dovrebbe impegnarsi a tutelare i giocatori che per meriti sportivi riescono ad arrivare a giocare in serie A. Cioè non mi sembra giusto che nella stessa categoria ci sia chi guadagna migliaia di euro e chi deve pagarsi le spese. C è qualcosa che non va. Se un giocatore è professionista e appartiene alla massima categoria deve essere tutelato dalla federazione non abbandonato a se stesso o lasciato in balia dei pochi facoltosi che stipendiano parte dei giocatori. Se non mi paghi perché non sono all altezza vuol dire che c è stato un errore alla base del sistema. Vuol dire che non sono un serie A. Sarò un B o un C o un D.
Poi, nei vari campionati di società ogni giocatore deve giocare nella sua categoria. Se è A deve giocare in A. Punto. Come il B deve giocare nel campionato di B. Il C in
C. Il D in D. Se le società di A non ti cercano è perché non sei ritenuto all altezza e quindi non puoi essere A.
Vista la situazione di estrema decadenza del nostro sport sarebbe anche un bene che i 20 giocatori considerati top players si distribuissero in modo proporzionale ai loro coefficienti in tutte le varie società che partecipano al massimo campionato. Questo per creare un nuovo interesse per una competizione ormai a senso unico.
L esempio del calcio non regge. Anche nel calcio vince sempre il più forte ma non c è nessun giocatore di serie A che gioca per passione, che non percepisce niente, e che si paga la benzina per andare a giocare. Se guadagnassimo tutti qualcosa le bocce non sarebbero mai arrivate ai minimi termini.
Ognuno deve avere pari possibilità.
I monologhi monotoni dei soliti giocatori che vincono e la casta che da anni ormai spadroneggia sono stereotipi superati. Non esiste più un bacino di utenza e un parco giocatori e di pubblico tali da rendere credibili le continue vittorie dei soliti personaggi. Ormai per loro è troppo facile e per gli altri troppo difficile. Speriamo in un futuro migliore. Le bocce se lo meritano. Passo e chiudo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
21/09/2017 10:15 #27804 da nicavero
nicavero ha risposto alla discussione PROPOSTA PICCARDO. DIAMO UN SENSO NUOVO AI NOSTRI WEEK END.
Scusa ma allora secondo te una società che vince il campionato di B, per fare la A l'anno successivo deve andare a prendere giocatori di categoria A con soldi che NON ha e lasciare a casa i suoi che l'hanno fatta vincere?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
21/09/2017 10:19 #27805 da MARCOZ.
MARCOZ. ha risposto alla discussione PROPOSTA PICCARDO. DIAMO UN SENSO NUOVO AI NOSTRI WEEK END.
Buongiorno a tutti,
a tal proposito vi informo che per la prossima estate la Quadrifoglio ha fatto richiesta di una gara Nazionale propaganda con sistema poule suddivisa in due gironi (A e C) ... da decidere ancora quando avviene l'incrocio tra i due gironi.
Se fosse per me farei sorteggio indiscriminato la domenica mattina (le 16 formazioni rimaste si trovano in sede e procedono con il sorteggio ... il primo pescato estrae il suo avversario e cosi via ...
In poche parole riuscire a creare il PAZIN/KLANA italiano ...
Nei prossimi mesi vi faremo sapere qualcosa a riguardo ...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • REMIGIO
  • Avatar di REMIGIO Autore della discussione
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Junior Boarder
Di più
21/09/2017 12:49 #27807 da REMIGIO
REMIGIO ha risposto alla discussione PROPOSTA PICCARDO. DIAMO UN SENSO NUOVO AI NOSTRI WEEK END.
È la federazione che dovrebbe intervenire e mettere in condizione una società che viene promossa nella massima serie di essere competitiva. Che interesse può avere attualmente una squadra di serie B di salire in A?. Invece di promuovere i giocatori che fanno cento gare senza mai vincere nulla promuovi tutti i B che vincono il campionato di società e non solo. Gli dai anche due top players. E naturalmente i fondi per poterli se non altro in parte pagare. Cosi tutto avrebbe un senso.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
22/10/2017 12:02 #28178 da niero giorgio
niero giorgio ha risposto alla discussione PROPOSTA PICCARDO. DIAMO UN SENSO NUOVO AI NOSTRI WEEK END.
Ciao,
ieri ho provato ad organizzare una mini gara (8 formazioni) provando quello che dici tu Remigio, (naturalmente, polemiche a parte perchè molte cose non le conoscevano nei dettagli) non mi è sembrata male, certo rimane il problema dei premi per coloro che perdono la prima e rientrano in gara (ieri avevo problemi di tempo quindi praticamente sono rimaste due gare separate), però potrebbe essere una variante alla poule infatti per una poule da 8 formazioni i tempi di svolgimento sono infiniti.....

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • REMIGIO
  • Avatar di REMIGIO Autore della discussione
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Junior Boarder
Di più
22/10/2017 21:18 #28179 da REMIGIO
REMIGIO ha risposto alla discussione PROPOSTA PICCARDO. DIAMO UN SENSO NUOVO AI NOSTRI WEEK END.
Buonasera, grazie a tutti voi per aver risposto alla mia proposta. In verità, la mia variante e l eventuale idea di dare la possibilità a chi perde la prima partita di giocarne una seconda , rappresenterebbe soltanto un palliativo. La realtà dei fatti è che non ha alcun senso che giocatori stipendiati che percepiscono profumati compensi appartengano alla stessa categoria di altri che per fare attività si pagano le spese e non percepiscono nessun compenso. Questo è il punto. In questa cosa non c è nessuna logica. Anzi. È come se tutti noi partecipassimo passivamente a questa colossale presa in giro. In poche parole , se si continua con questa solfa patetica, il nostro ruolo non sara mai altro che quello di cavie che, non solo fanno grandi sacrifici per andare a farsi buggerare ogni week end, ma, con la nostra presenza sui campi, continueremo a motivare inesorabilmente la patetica ascesa dei cosidetti top player. Pagati. Buonasera!!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
18/03/2018 02:02 #28722 da Paul79
Paul79 ha risposto alla discussione PROPOSTA PICCARDO. DIAMO UN SENSO NUOVO AI NOSTRI WEEK END.
Se un giocatore di a percepisce dei soldi meglio X lui e vuol dire se li è anche meritati ... Se uno non prende nulla peggio X lui e dovrà vincere X percepire dei soldi , ma vincere qualcosa di credibile e non qualche gara promiscua........
E i top players che vincono spesso come scrivi tu vincono perché sono più forti e logicamente giocano insieme... E vincere fidati è difficile e soprattutto confermarsi quindi non e così facile come dici tu nelle bocce di oggi...... Le possibilità bisogna guadagnarsele con prestazioni importanti e facendosi notare dai grandi club se uno aspira a quelli.... Se uno non vince mai nella categoria e quindi non viene cercato da nessuno allora hai ragione tu c'è un errore alla base come categoria, ma non è perché non prende nulla... Quelli anche pochi vengono dimostrando qualcosa ..... Lo sport è così ....

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • REMIGIO
  • Avatar di REMIGIO Autore della discussione
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Junior Boarder
Di più
19/03/2018 09:02 #28732 da REMIGIO
REMIGIO ha risposto alla discussione PROPOSTA PICCARDO. DIAMO UN SENSO NUOVO AI NOSTRI WEEK END.
Buongiorno, probabilmente Paul79 mi hai frainteso. Io condivido quello che scrivi. Ma sai benissimo che per vincere le gare che dici tu in serie A non bastano le doti personali, ci vuole una squadra competitiva. E il problema sta nella federazione che decreta il passaggio di categoria senza affiancare il giocatore neopromosso nel suo nuovo percorso che dovrebbe essere di crescita e non certo di fine delle aspettative come succede ora. Cioè, per spiegarmi meglio, nelle bocce di oggi guadagna di più un serie D che un serie A. ( a parte naturalmente gli stipendiati ). Può avere una prospettiva di espansione futura uno sport cosi strutturato? Saluti a tutti e grazie delle risposte. PLR

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • REMIGIO
  • Avatar di REMIGIO Autore della discussione
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Junior Boarder
Di più
19/03/2018 09:49 #28733 da REMIGIO
REMIGIO ha risposto alla discussione PROPOSTA PICCARDO. DIAMO UN SENSO NUOVO AI NOSTRI WEEK END.
E poi scusa secondo quello che dici tu di 250 A che ci sono solo una trentina circa merita di essere pagata. E gli altri? Se gli altri 200 non meritano di essere pagati allora c è un errore grave nel sistema di valutazione. Potrebbe essere tollerabile uno scarto di un 10 per cento. Un margine di errore comprensibile potrebbe essere che su 250 , 30 non siano pagati ma non il contrario. Cioè, per concludere io non voglio essere pagato, so di non meritarmelo, ma non voglio fare 300 km tutti i sabati per giocare contro chi lo è. Non mi sembra per niente giusto. Saluti e buone bocce a tutti.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.281 secondi

"Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perché viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.

Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001."