Menu

      

× Spazio dedicato alle proposte o ai consigli da far pervenire direttamente alla FIB. Viceversa spazio dedicato alle comunicazioni della FIB nel quale commentare, criticare, avanzare proposte di cambiamento.

PROPOSTA PICCARDO. DIAMO UN SENSO NUOVO AI NOSTRI WEEK END.

  • REMIGIO
  • Avatar di REMIGIO Autore della discussione
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Junior Boarder
Di più
01/06/2015 21:09 #24202 da REMIGIO
REMIGIO ha creato la discussione PROPOSTA PICCARDO. DIAMO UN SENSO NUOVO AI NOSTRI WEEK END.
Buonasera a tutti gli amici di questo bel sito , buonasera agli amministratori , buonasera ai dirigenti ed infine buonasera ai giocatori. Sono circa vent' anni che ogni sabato o domenica mi reco come quasi tutti voi presso le società bocciofile di tutta italia per giocare nelle varie competizioni e gare organizzate. Durante la settimana tra i vari impegni di famiglia e lavoro ognuno di voi credo , come me , cerca di allenarsi per prepararsi al meglio e , a volte si fanno i salti mortali per riuscire a fare mezza partita. Poi nel week end partiamo e facciamo quando tutto va bene 300 km per andare a giocare , abbiamo controllato il sorteggio la sera prima e siamo ora piu fiduciosi ora meno . Diciamolo pure , con il sistema attuale , si parte certi giorni sapendo di avere un destino segnato. Chi in bene chi in male naturalmente. Viaggi interminabili , spese , pranzi fuori , giornate rovinate magari per fare quattro tiri e basta. La mia proposta è molto semplice: non può esistere che un giocatore si alleni seriamente , che affronti un viaggio quasi sempre lungo e che si giochi tutta la competizione in una partita sola . Va contro ad ogni principio . Quindi in tutte le gare propongo che chi vince la prima partita vada avanti nella competizione come sempre ma chi perde la prima abbia diritto ad una seconda partita contro un altro perdente . E che i due gironi si incrocino nel proseguo della gara dove si ritiene sia più opportuno. In questo modo ognuno di noi saprà con sicurezza che comunque vada avrà più possibilità di esprimersi e che ( cosa più importante ) la sua giornata sarà in buona parte occupata dal gioco . Due partite devono farle tutti. Sempre e comunque. Il nostro è gia uno sport dove il caso gioca un ruolo importante bisogna , a mio avviso , limitarlo . Il nostro tempo e le nostre giornate sono troppo preziose per gocarcele cosi. Grazie un saluto a tutti da Luca.
Ringraziano per il messaggio: Fabrizio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
03/06/2015 09:58 #24205 da ghitus
ghitus ha risposto alla discussione PROPOSTA PICCARDO. DIAMO UN SENSO NUOVO AI NOSTRI WEEK END.
Luca dici cose giuste e sarebbe bello garantire a tutti due partite. Bisognerebbe fare come per le finali dei campionati italiani, ossia poule per le prime fasi eliminatorie per garantire le due partite a tutti. Ma bisognerebbe cambiare tutto, dal riparto dei premi perché mantenendo il sistema attuale per avere lo stesso premio di oggi bisognerebbe vincere tre partite e non più due, dalla disponibilità dei giochi, quella degli arbitri ed aumenterebbe la durata di una gara. Praticamente se una gara fosse a 64 formazioni per portare nei 32 ci servirebbero 3 partite e non più una, in quanto si giocherebbe dalle 8 di mattina alle 4 di pomeriggio senza rimborsare niente. Dubito che tutti sarebbero felici.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
03/06/2015 17:47 #24207 da forest
forest ha risposto alla discussione PROPOSTA PICCARDO. DIAMO UN SENSO NUOVO AI NOSTRI WEEK END.
io vado controcorrente:
se tutte le gare fossero a poule, vincerebbero sempre e solo i più forti.
una partita la possono perdere tutti, due, e un po' più difficile.
e non venite a dire che su 4 gare 3 le ha vinte ballabene e la quarta ha fatto secondo dietro i suoi compagni di club, perchè è un caso isolato di quest'anno.
se quelli più scarsi vogliono avere percentualmente qualche possibilità di vittoria in più, non bisogna dare possibilità ai più bravi di rimediare ai propri errori.
piuttosto bisognerebbe riformare le categorie a partire dall'alto per scendere via via verso il basso:
nella A ci sono giocatori che 25/30 anni fa sarebbero stati a fatica della C.
non ha senso che la categoria di elite sia composta da, malcontati, 200 giocatori in italia, a fronte di un totale di cartellinati che sarà all'incirca di 1500 giocatori. e qui invito alberto a cercare, se può, di recuperare i numeri corretti.
saluti a tutti
andrea

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
03/06/2015 21:26 #24208 da muscin
muscin ha risposto alla discussione PROPOSTA PICCARDO. DIAMO UN SENSO NUOVO AI NOSTRI WEEK END.
Una volta (fino a vent'anni fa) nella gare senza vincolo si facevano le "garette" per i perdenti della prima partita. Si andava in una bocciofila vicina e chi aveva perso subito aveva un'altra possibilità. Perché non fare qualcosa del genere anche adesso, sia pure in gare ufficiali? Di campi liberi ce n'è quanti si vuole...per chi perde c'è una possibilità per lo meno di giocare un pò di più...
Riguardo al livello nelle categorie elevate...credo che molto ( tutto?) dipenda dal sempre più scarso bacino da cui si attingono i giocatori. Se provano a giocare 8 giovani su 10 sicuramente qualcuno forte viene fuori se prova...uno su 100 (forse...) come si può sperare di avere molti giocatori di livello? Anche il calcio andrebbe in malora se non giocasse quasi nessuno
Saluti a tutti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
04/06/2015 15:37 - 04/06/2015 15:39 #24209 da Mec
Mec ha risposto alla discussione PROPOSTA PICCARDO. DIAMO UN SENSO NUOVO AI NOSTRI WEEK END.
Saluti a tutti,
i tesserati della specialità VOLO in Italia sono circa 35.000, di cat. A, tra EST ed OVEST 238, cat. B in Piemonte poco meno di 500.
Per quanto riguarda l'effettuazione della poule alla prima eliminatoria, se l'iscrizione è libera, ossia senza limite del numero di formazioni, bisogna effettuare anche un turno di assestamento per arrivare a 16 o 32 formazioni.

Vogliamoci bene,
Mec.
Ultima Modifica: 04/06/2015 15:39 da Mec.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
04/06/2015 15:41 #24210 da Roby
Roby ha risposto alla discussione PROPOSTA PICCARDO. DIAMO UN SENSO NUOVO AI NOSTRI WEEK END.
Io trovo molto interessante il discorso di fare una gara complementare per i perdenti,come fanno in Francia.

Io abolirei le selezioni per i campionati italiani, li lascerei a partecipazione libera

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • REMIGIO
  • Avatar di REMIGIO Autore della discussione
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Junior Boarder
Di più
04/06/2015 22:30 #24211 da REMIGIO
REMIGIO ha risposto alla discussione PROPOSTA PICCARDO. DIAMO UN SENSO NUOVO AI NOSTRI WEEK END.
Buonasera , mi scuso , forse non sono stato molto chiaro. La mia proposta non è di inserire il sistema a poule in tutte le gare. Io propongo che chi vince la prima partita vada avanti normalmente e se perde la seconda venga eliminato. Soltanto chi perde la prima partita giocata ha diritto a giocarne una seconda contro un altra formazione perdente ed andare avanti fino poi a incrociarsi con i vincenti. In questo modo non servono giochi in più , non servono arbitri in più , non serve niente in più. Solo una partita in più nell economia della gara. Però, in questo modo , ognuno ha diritto a disputare sempre due partite ed il tutto acquista un senso ben diverso.
Il fatto che i più forti siano facilitati viene compensato dal fatto che la giornata non sarà più una giornata persa per chi ha il destino di perdere subito magari in modo veloce e rocambolesco. Poi , lo dicono i risultati ,i più forti vincono sempre con qualsiasi sistema , basta guardare chi ha vinto le gare fino a questo punto. ( parlo della mia categoria )
Prendiamo ad esempio la prima selezione individuale . Nel primo turno si sono scontrati Scassa e Melignano . Con il sistema attuale uno deve perdere per forza . Ha perso Melignano che è un campione italiano individuale. Non credo che , secondo la mia proposta , se avesse proseguito la competizione nel girone dei " perdenti " e magari avesse di nuovo incrociato Scassa nei quattro o in finale il risultato dell incontro sarebbe stato cosi scontato . Dai non ha senso allenarsi tutta la settimana , fare 300 km per andare a Perosa Argentina a giocare magari dentro il bocciodromo contro un giocatore di casa , fare un tiro male , perdere subito ed aver finito l avventura . Dai usiamo il buon senso . Saluti Luca.
Ringraziano per il messaggio: Fabrizio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
05/06/2015 09:53 #24214 da ghitus
ghitus ha risposto alla discussione PROPOSTA PICCARDO. DIAMO UN SENSO NUOVO AI NOSTRI WEEK END.
Con questa tua proposta una gara di 64 formazioni diventerebbe in pratica di 128 perché aggiungi una partita in più, potrebbe essere interessante ma rimarrebbe il problema dei premi in quanto saresti sempre indietro di una partita.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • REMIGIO
  • Avatar di REMIGIO Autore della discussione
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Junior Boarder
Di più
05/06/2015 16:07 #24215 da REMIGIO
REMIGIO ha risposto alla discussione PROPOSTA PICCARDO. DIAMO UN SENSO NUOVO AI NOSTRI WEEK END.
Parlando di gare di calendario o comunque rientranti nella stagione agonistica federale non credo che il fattore " premi " possa costituire un ostacolo ad una eventuale riforma. I pochi soldi in busta non rappresentano mai ne un vero e proprio " premio " tantomeno un " rimborso " come viene abitualmente definito. Io non sono mai stato rimborsato nemmeno a metà da una busta presa alla fine di una gara . Ho sempre dovuto sostenere spese nemmeno lontanamente paragonabili al premio assegnatomi anche per un primo posto. Di conseguenza , visto che chiaramente si gioca per divertirsi , non trovo nulla di divertente nel fare tanta strada , spendere tanti soldi e giocarmi tutto in una sola partita.In bocca al lupo a tutti i giocatori miei colleghi per domani. Non sareste tutti più rilassati sapendo che se anche vi toccasse un osso duro o se per qualunque motivo doveste perdere la prima partita potreste rifarvi nella seconda?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
24/07/2017 14:54 - 24/07/2017 14:55 #27409 da Dado
Dado ha risposto alla discussione PROPOSTA PICCARDO. DIAMO UN SENSO NUOVO AI NOSTRI WEEK END.
Remigio concordo pienamente con il concetto da te espresso (e con l'idea di Roby). E' chiaramente di difficile applicazione, ma il tuo pensiero é da me interamente condiviso. Infatti negli ultimi anni anziché fare 200/300 km per fare (a volte) una partita, ne faccio 200/330 e giro nei bikepark (dh discesa con la bicicletta). I costi sono sostanzialmente identici ma il divertimento é garantito per almeno 7/8 ore.
Quello da te espresso é uno dei motivi per cui la gente vuole retrocedere (specialmente dalla B alla C).
Nella C giochi la prima partita, perdi e dopo mezz'ora al massimo sei a casa... e la domenica (o il sabato) non lo hai buttato alle ortiche.
Nella B perdi, sei a 200 km da casa e ti sei giocato la giornata...
Dado Furlan
Ultima Modifica: 24/07/2017 14:55 da Dado.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.257 secondi

"Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perché viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.

Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001."